Elenco news
31/05/2012 - Cere Naturali.

Dal punto di vista chimico, le cere sono miscele di esteri, alcoli, acidi saturi con catena da 14 a 30 atomi di carbonio. Una cera è un tipo di lipide si differenzia dai grassi perché può essere un estere del glicole etilenico con due acidi grassi mentre gli oli sono esteri della glicerina con tre acidi grassi (trigliceridi).
Le cere naturali più usate in cosmesi sono la cera d'api(p.f. 70 c°) la cera Jojoba (sidmonsia chinensis o buxus chinensis) che si presenta liquida, la cera carnauba (Copenicia prunifera) (p.f. 80 C°). Tutte le cere non solo non irancidiscono, ma proteggonogli altri grassi dall'irrancidimento.
Le cere sono in grado di diminuire la perdita d'acqua dalla pelle e di proteggere la cheratina dei capelli dall'aggressione di fattori climatici e chimici.
Le cere naturali si prestano alla struttura tecnica di diverse preparazioni:
- nelle creme sono utili come corpo di consistenza o come eccipiente funzionale e organnolettico;
- negli unguenti possono essere principali fattori di consistenza e offrire un'effetto barriera sulla pelle, proteggendola dal contatto diretto con sostanze irritanti di natura idrofila;
- nel make-up sono fondamentali in diversi casi..



Alcuni prodotti:


L'olio di jojoba