Elenco news
28/10/2012 - Biocarburanti.
La produzione di biocarburanti in Europa non deve danneggiare l'agricoltura né influenzare negativamente il clima. È questa la nuova linea di condotta della Commisione Ue, che ha reso pubbliche le sue intenzioni attraverso una proposta volta a limitare a livello mondiale la conversione dei terreni alla produzione di biocarburanti, a vantaggio del clima. Difatti l'ossessiva trasformazione delle colture verso finalità industriali, crea uno squilibrio tra esigenze alimentari e produzioni tradizionali.



Se pensavamo che gli USA fossero dei miti da inseguire... beh ci sbagliavamo ! Almeno sembra per quanto riguarda l'alimentazione naturale. Proprio negli Stati Uniti sono sempre più ricorrenti ricerche ed analisi che riguardano la genuinità dei cibi provenienti da agricoltura. Infatti la popolazione americana, oramai avvezza all'alimentazione mediante cibi geneticamente modificati, sembra aver iniziato ad apprezzare gli alimenti provenienti da agricolture biologicamente certificate. Almeno questo primato lo deteniamo in Europa.

L’agricoltura biologica e gli allevamenti biologici sono il fiore all’occhiello delle produzioni agroalimentari del nostro bistrattato Sud. Il dato emerge da una ricerca Confeuro che pone ai primi posti della classifica dei produttori bio proprio le imprese del Sud. Auspichiamo che questo gradito primato non divenga nel breve oggetto di nuove speculazioni che rovinerebbero il buon nome del Belpaese e soprattutto delle risorse e delle capacità del nostro Meridione.