News

Unguenti

  • Sono preparati che non necessitano di preservanti poiché senza acqua.

    Sono a base di cere(d'api, carnauba, jojoba, ecc.)burri(karitè, cupuacù, cacao) , oli(girasole, oliva, avocado, rosa mosqueta, argan, lino, germe di grano, vinaccioli, mandorle, ecc.), oli essenziali, in qualche caso di estratti alcolici come le tinture madri, gli alcolati, gli estratti fluidi, ma anche miele, polveri come ossido o biossido di zinco, amidi di cereali, ecc.

    Hanno una buona spalmabilità, ma se non ben dosati sono molto untuosi.

    L'effetto occlusivo sulla pelle favorisce la penetrazione dei principi attivi.

    Sviluppano una termogenesi fisiologica utile in molte affezioni tra cui le infiammazioni tendinee, quelle muscolari, le articolari.

    Proteggono la pelle dalle sostanze irritanti o da quelle che possono causare delle allergie poiché creano un film lipidico che isola la zona di pelle trattata.

    Benchè siano componenti vegetali la traspirazione cutanea è limitatissima e gli unguenti mal si adattano a ulcerazioni e piaghe di diversa natura.

    Ritardano la cicatrizzazione, ma ne migliora nettamente gli esiti.

Torna all'elenco delle news